05 dicembre 2012

La chimica applicata ai sogni



Buongiorno,
mi chiamo Alessia sono una studentessa del quinto anno di liceo scientifico tecnologico,
vorrei approfondire il tema della chimica applicata ai sogni,
potrebbe aiutarmi?
grazie,
cordiali saluti 
Alessia

Buongiorno Alessia,
Ben venuta sul mio blog.
Tema affascinante quello che hai scelto.
Ti serve per una testina?
Il tema è estremamente vasto e si presta a tante diverse interpretazioni. Per questo motivo, ho deciso, con l'aiuto di un collega chimico, di proporti diversi spunti dai quali potrai attingere.

Prima di tutto, ti segnalo il blog di Paolo, il chimico che mi ha dato gli spunti utili a questa sitografia; il suo blog è Il chimico impertinente: sono sicura che lo troverai interessante e ricco di approfondimenti.

Sul tema della chimica applicata ai sogni, oltre al serpente di Kekulè e alle sostanze allucino-psicotrope, c'è tutto quel settore delle neuroscienze che ha a che fare con le esperienze oniriche e i neurotrasmettitori. 

Del serpente di Kekulè parla il Prof. Barozzi in questo post il sogno di kekulè
Sicuramente è un'interpretazione del tema diversa da quella che avevi in mente, ma è certamente originale ed interessante.
Naturalmente ne parla anche Wikipedia, ecco il link: Friedrich August Kekulè
Infine, per sorridere un po', ti propongo un simpatico fumetto: Il serpente di kekulé di Roberto Dima

Se, invece, vuoi approfondire l'argomento delle sostanze allucinogene, ti consiglio questo sito:
Da questa pagina http://www.droganograzie.it/schede_sostanze.html puoi scaricare approfondimenti in formato pdf: semplici, completi e scritti con serietà e competenza.

Infine, in inglese, c'è questo articolo del NYT. Si tratta di un articolo del 1992 ma è decisamente più semplice rispetto ad altre pubblicazioni scientifiche.
Spero di esserti stata utile,
Auguri per i tuoi studi,
E naturalemente: un grazie a Paolo per la consulenza!
Tania Tanfoglio

3 commenti:

  1. Ciao Tania,ti ringrazio per gli spunti che mi hai fornito, mi saranno sicuramente utili per la tesina di maturità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In bocca al lupo! Se ti va, passa di qui dopo gli esami e fammi sapere com'è andata! Ciao,
      Tania

      Elimina
    2. ciao alessia mi chiamo jacopo e anch'io vorrei affrontare il tuo stesso tema in tesina.. nn e che per caso possiedi ancora un formato pdf o simili della tua tesina cosi' che io possa prendere spunto da essa?? grazie mille a presto

      Elimina

placeholder
placeholder