31 maggio 2013

World No Tobacco Day 2013 al CFP: le sostanze chimiche contenute nel fumo

Eccoci al secondo appuntamento della giornata!
Attraverso il lavoro realizzato da Giorgia, Greta, Matilde e Teuta della II EST cerchiamo di capire quali sono le sostanze chimiche presenti in una sigaretta.

Copertina alternativa! Realizzata da: Elisa, Gloria, Ester e Isabel della II ACC... Che hanno sacrificato un intero pacchetto di sigarette! Speriamo che sia il primo di una lunga serie di pacchetti non.. fumati! ;-)
Ecco dunque le componenti chimiche del fumo: nicotina, monossido di carbonio, sostanze irritanti e sostanze cancerogene... Sicuri di volervi fumare tutto questo??

Vediamo di essere chiari: la nicotina dà dipendenza...

Il monossido di carbonio è un gas tossico che si lega ai globuli rossi al posto dell'ossigeno. Penso che sappiate tutti che non si può vivere senza ossigeno: bene. Fumando, i globuli rossi non trasportano alle cellule la giusta quantità di ossigeno perché sono costretti a trasportare il monossido...

Le sostanze irritanti causano infiammazioni e irritazioni alle vie respiratorie. Sarà per questo motivo che molti fumatori hanno spesso la tosse e, con il tempo, possono sviluppare malattie all'apparato respiratorio?

Concludiamo con le sostanze cancerogene, quelle sostanze che causano lo sviluppo di tumori. Nessuno di voi utilizzerebbe volentieri un cosmetico contenente benzene, arsenico, nichel. Giusto? Allora, perché te lo fumi?

Convinti che il fumo sia pericoloso?
L'appuntamento è fra due ore per scoprire quanto si sta meglio senza la dipendenza da sigaretta,
Vi aspetto numerosi!

Nessun commento:

Posta un commento

placeholder
placeholder