04 giugno 2014

Kathryn e Maddalena, dal liceo linguistico al CFP: intervista doppia

Oggi concludo la serie di interviste con un'intervista doppia realizzata con due allieve del CFP Zanardelli di Verolanuova che hanno scelto la formazione professionale, dopo aver provato altri percorsi scolastici.
Lascio dunque la parola a Kathryn e Maddalena.

Nome: Kathryn
Età: 17
Corso frequentato: OPERATORE DEL BENESSERE: ACCONCIATURA
Scuola precedente: Liceo Linguistico

Cosa ti ha portato al CFP Zanardelli? La mia passione; l'interesse che, sin da piccola, ho per il mondo dell'acconciatura e del benessere.

Meglio l'anno scorso o quest'anno? Perché? Molto meglio quest'anno. Perché sono più serena e frequento un corso che mi piace e che mi interessa davvero.
Venendo al CFP mi aspettavo di ritrovare la serenità, di fare un percorso in linea con i miei interessi ed è stato veramente così.

Com'è stata l'esperienza di tirocinio?
L'esperienza di tirocinio è stata buona, ho potuto frequentare per cinque settimane un negozio di acconciatura e viverlo nella  sua quotidianità; mi sono fatta un'idea più chiara di quello che mi aspetterà in un futuro.

Obiettivi futuri?
Per ora, finire bene il percorso scolastico che ho iniziato; terminati gli studi vorrei trovare un lavoro in questo settore.

Dai un consiglio a chi vorrebbe fare la tua stessa scelta:
Consiglio di fare sempre ciò che piace davvero, anche se può comportare dei sacrifici.

Nome: Maddalena
Età: 18
Corso frequentatoOPERATORE DEL BENESSERE: ACCONCIATURA
Scuola precedente: Liceo Linguistico

Cosa ti ha portato al CFP Zanardelli? Sono venuta al CFP perché, nella vecchia scuola, non avevo trovato la strada giusta per me; nonostante mi trovassi benissimo con i compagni, mi sentivo sempre sotto pressione, con la paura di fallire... Probabilmente perché quella non era la mia strada...

Meglio l'anno scorso o quest'anno? Perché? Preferisco quest'anno: l'anno scorso la scuola non mi entusiasmava. non avevo voglia di andarci; ora, invece, è scomparsa l'ansia per i troppi impegni scolastici, vengo a scuola con molta più serenità.

Com'è stata l'esperienza di tirocinio?
L'esperienza del tirocinio mi ha fatto capire che questo è davvero il lavoro che mi piace, mi ha permesso di vivere l'atmosfera di un negozio e di entrare a contatto con i clienti!

Obiettivi futuri?
Riuscire bene in questo lavoro e... Avere successo!

Dai un consiglio a chi vorrebbe fare la tua stessa scelta:
Ciascuno di noi deve pensare a quello che desidera davvero per il suo futuro e fare la sua scelta. Non è giusto portare avanti un percorso scolastico controvoglia; è sicuramente meglio studiare per quello che piace sul serio, rendendo la scuola anche una cosa un po' più leggera... Perché ciò che piace davvero non pesa!

Sperando che l'esempio di Kathryn e Maddalena aiuti a molti ragazzi di scegliere il percorso scolastico che desiderano, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo post.
Tania Tanfoglio

Nessun commento:

Posta un commento

placeholder
placeholder