08 ottobre 2011

Storia della vita e degli animali

La casa editrice Scienza Express questo mese inaugura il "Carnevale dei libri di scienza": una bella iniziativa per parlare di libri, nuovi o datati, famosi o quasi sconosciuti... 
Il tema di questo mese è "Storie di animali".
Ho deciso di partecipare parlandovi di un libro legato alla mia infanzia.
Cercando tra i vecchi libri, ho ritrovato il primo volume di una collana di 6 libri per ragazzi "Storia della vita e degli animali", pubblicato nella metà degli anni '80 dalla casa editrice Jaca Book. I testi sono scritti da Giuseppe Minelli allora professore ordinario di Anatomia comparata dell'Università di Bologna. Le illustrazioni, invece, sono di Lorenzo Orlandi.
I sei volumi comprendono oltre mille tavole a colori con immagini davvero belle e didatticamente ancora valide.

L'opera risulta così strutturata:
  • Primo volume: Dalla cellula all'uomo.
  • Secondo volume: I pesci, varietà ed evoluzione.
  • Terzo volume: Gli anfibi, dall'acqua alla terra.
  • Quarto volume: I rettili conquistano la terra.
  • Quinto volume: Dinosauri e uccelli.
  • Sesto volume: I mammiferi e il futuro dell'evoluzione.
L'immagine sottostante è il retro del primo volume, che riassume il contenuto dell'opera: una bellissima carrellata della storia della vita sulla Terra che parte dalla cellula e arriva fino ai mammiferi.
Il volume che ho ritrovato era anche il mio preferito: "Dalla cellula all'uomo": mi ha sempre affascinato il brulicante mondo che c'è all'interno di ogni essere vivente e che, funzionando in modo quasi perfetto, consente la vita sulla Terra. Nell'immagine sottostante ne potete apprezzare la coloratissima copertina!

 

Splendida anche l'immagine sottostante, dettagliata rappresentazione della cellula animale con tutti gli organelli:
  • Il voluminoso nucleo: protegge le lunghe e fragili molecole di DNA e dirige le attività della cellula.
  • I mitocondri: vere e proprie centrali energetiche.
  • I ribosomi: fabbriche instancabili di tutte le proteine che consentono, ad esempio, al nostro corpo di crescere e di rinnovarsi.
  • Il reticolo endoplasmatico rugoso (ergastoplasma): indispensabile organello che, insieme all'apparato di Golgi, rende le proteine attive e funzionanti.
  • Il reticolo endoplasmatico liscio:con la funzione di trasformare i grassi.
  • I lisosomi: gli spazzini della cellula.
  • I centrioli: indispensabili durante la riproduzione della cellula.


Qui, invece, si vede un confronto tra la semplice cellula batterica e le più complesse cellula animale e vegetale.


In quest'altra immagine si può apprezzare il processo di differenziamento cellulare che permette la formazione di tantissime cellule diverse, con funzioni specifiche... Mi stupisce ancora oggi come tutto possa originarsi da un'unica cellula!


Infine, in questa carrellata di immagini, non poteva mancare un contributo alla genetica e alla biodiversità. La lente di ingrandimento vuole evidenziare la grande variabilità di colori che possono avere le coccinelle, per spiegare come tutte le popolazioni presentino una grande variabilità tra gli individui.
Nel riquadro a destra, invece, sono presentati cromosomi sessuali e la loro ricombinazione quando si generano nuovi individui.


Il testo prosegue parlando delle grandi linee evolutive della vita sulla Terra, dalle prime forme di vita fino ai mammiferi; si conclude poi con l'evoluzione dell'uomo.




Avrei potuto proporvi tante altre belle immagini ma ho scelto quelle alle quali sono più affezionata e che, in un certo senso, hanno segnato i miei studi universitari...

Un grazie a Max di Shotsforpassion per il supporto fotografico e... Buon Carnevale dei libri di scienza a tutti i miei lettori!
L'appuntamento è per il 21 ottobre!

Tania Tanfoglio

1 commento:

placeholder
placeholder