05 settembre 2013

Daltonismo e gruppi sanguigni: un interessante esercizio

Oggi, ispirata da un gruppo per docenti che seguo su FB, sono io a proporvi un esercizio.

In una coppia la madre è di gruppo sanguigno A ed ha una visione normale dei colori; il padre è omozigote per il gruppo sanguigno B ed è daltonico (carattere recessivo legato al cromosoma X). Si può affermare che la coppia NON potrà, in nessun caso, avere:
Scegli un'alternativa:

A. figli maschi di gruppo B non daltonici
B. figlie femmine di gruppo A non daltoniche
C. figlie femmine di gruppo B daltoniche
D. figli maschi di gruppo AB daltonici
E. figlie femmine di gruppo AB non daltoniche

Per prima cosa, ecco un semplice riepilogo sui gruppi sanguigni:
Nel sistema AB0 esistono tre possibili alleli per questo è un ottimo esempio di allelia multipla. Ciascuno di noi è portatore di due distinti alleli, uno ereditato dal padre, l'altro dalla madre. Gli alleli IA e IB sono codominanti e si esprimono sempre; l'allele i, invece, è recessivo. Schematizzando:
Gruppo sanguignoPrimo alleleSecondo allele
0ii
AIAi
AIAIA
BIBi
BIBIB
ABIAIB
Tabella di Wikipedia

Ed uno sul daltonismo: si tratta di una malattia recessiva legata al cromosoma X. Potrebbero presentarsi i seguenti casi:
  • XX donna sana
  • XX donna portatrice sana
  • XX donna daltonica
  • XY uomo sano
  • XY uomo daltonico
Ora veniamo all'esercizio.
La donna ha gruppo sanguigno A. Potrebbe essere è IAIoppure Ii.
Non possiamo escludere nessuna delle due possibilità.

L'uomo, invece, è omozigote per il gruppo B, ovvero IBIB.

Proviamo entrambi gli incroci.

Quadrato di PunnettA0 x BB  

A
0
B
AB
B0
B
AB
B0
50% (1/2) figli di gruppo AB
50% (1/2) figli di gruppo B

Quadrato di PunnettAA x BB  

A
A
B
AB
AB
B
AB
AB
100% figli di gruppo AB

L'unico gruppo sanguigno che non può mai comparire nei figli è certamente il gruppo A.
Quindi la risposta corretta è la B.

Per completezza, analiziamo anche il daltonismo, il ragionamento è analogo.
Bisogna considerare sia l'incrocio: uomo daltonico x donna sana sia l'incrocio: uomo daltonico x donna portatrice sana. Non abbiamo, infatti, informazioni certe per quanto riguarda la donna o la sua famiglia di origine. Il fatto che abbia una visione normale dei colori non esclude la possibilità che donna sia portatrice sana.

Quadrato di Punnett: XY x XX

X
Y
X
XX
XY
X
XX
XY
Tutte le figlie femmine portatrici sane
Tutti i figli maschi sani

Quadrato di PunnettXY x XX

X
Y
X
XX
XY
X
XX
XY
Se nasce un maschio, ha il 50% di probabilità di essere sano ed il 50% di probabilità di essere daltonico.
Se nasce femmina hai: 50% di probabilità che sia daltonica ed il 50% di probabilità che sia sana. Certo, l'incrocio uomo daltonico x donna portatrice sana è molto raro ma, con i dati forniti dall'esercizio, non lo puoi escludere.

Nessuna delle risposte può essere esclusa basandoci solo sul daltonismo, dato che tutte le combinazioni sono possibili.
La risposta corretta è comunque la B: questa coppia non può avere figli di gruppo A (qualsiasi sia la loro condizione rispetto al daltonismo).

Spero che questo esercizio possa essere utile ai numerosi studenti che ogni giorno passano di qui.
Tania Tanfoglio

2 commenti:

  1. Grazie mille, questo esercizio mi è stato utile per capire come risolverlo e anche per farmi furbo in futuro e, quando mi si presenterà un esercizio simile, sarò più veloce e controllerò prima i gruppo sanguigni 👍👍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere! In bocca al lupo per i tuoi studi!

      Elimina

placeholder
placeholder