28 aprile 2015

I B.A.C.A. al CFP Zanardelli contro il bullismo

Sabato 18 aprile al C.F.P Zanardelli di Verolanuova si è tenuto un incontro con i B.A.C.A. (Bikers Against Child Abuse) per affrontare il tema del bullismo.

Bikers Against Child Abuse (B.A.C.A.), “Motociclisti contro l’abuso sui bambini” esiste con l’intento di creare un ambiente sicuro per i bambini vittime di abuso.

In questo post ho deciso di pubblicare le riflessioni dei ragazzi sull'incontro.

Per una volta non faccio la prof... e vi chiedo di chiudere un occhio su qualche errore di ortografia ;-)

Da questi commenti appaiono emozioni e sentimenti che non ho voluto modificare perchè avrebbero perso di spontaneità...


Grazie Ragazzi e Grazie B.A.C.A. :-)

Video realizzato dalla I EST



Riflessioni, pensieri ed emozioni dei ragazzi della I OM







Riflessioni, pensieri ed emozioni delle ragazze della I ACC










Pubblico anche il video realizzato dalle ragazze di I EST contro il bullismo, proprio in occasione di questo incontro.


Concludo con alcuni link utili per trattare il tema del bullismo in classe.




Manuale di sopravvivenza per famiglie in rete Una sintesi di informazioni e riflessioni sui rischi e le opportunità di Internet soprattutto in relazione all’educazione dei figli 











Il Portale Smonta il Bullo si rivolge a studenti, docenti e genitori attraverso strumenti e informazioni utili a prevenire forme di disagio giovanile che possono determinare comportamenti violenti. 

Internet security controller, per monitorare il tempo trascorso in rete dagli adolescenti 

Due video da proporre in classe per riflettere insieme sul problema.

Buona lettura,
Tania Tanfoglio

placeholder
placeholder