07 giugno 2013

Italia unita per la corretta informazione scientifica: 8 giugno 2013

L’ evento “Italia unita per la corretta informazione scientifica” si pone come obiettivo quello di far fronte ai problemi dell’Italia per quanto riguarda la cultura scientifica. I recenti episodi hanno reso ancora più urgente la necessità di instaurare un dialogo aperto tra ricercatori, università, mass media e cittadini comuni.

Sempre più spesso viene dato risalto all'emotività trasmessa attraverso i mezzi di informazione e
sempre meno spazio viene dato alla correttezza scientifica. Se è vero che l’aspetto umano ed etico di ogni questione andrebbe sempre preso in considerazione, è fondamentale che non si faccia a meno dal secondo aspetto. L’obiettivo di questo evento è, dunque, aprire un dialogo su temi molto importanti che hanno e avranno ripercussioni sul futuro del Paese per quanto riguarda salute, alimentazione e ambiente, in modo che l’aspetto scientifico sia protagonista e non una voce tra le tante.
I temi principali dell'evento sono:
 - Sperimentazione animale
 - OGM
 - Cellule staminali e altre frodi mediche
 - Vaccini e autismo
 - Sismologia e previsioni 
 - Scie chimiche
[Dal manifesto]

Spero di trovare, tra i miei lettori, tante persone interessate all'evento.
Tante le iniziative previste per domani: qui potete trovare tutte le manifestazioni che si svolgeranno in tante città italiane e scoprire quella più vicina a voi.
Per ulteriori informazioni sull'evento, cliccare qui.

Qui, invece, la pagina dell'evento su Facebook.

Il mio personale ringraziamento a tutti coloro che si sono impegnati in questa importante iniziativa, affinché la scienza diventi protagonista, almeno per un giorno.
GRAZIE
Tania Tanfoglio

Nessun commento:

Posta un commento

placeholder
placeholder