25 novembre 2011

Carnevale della chimica #12: La chimica nel freddo dell’inverno e nel calore del Natale


Come vi ho già rivelato ieri, la dodicesima edizione del Carnevale della Chimica sarà ospitata dal mio blog Science for passion! Per me è davvero una grande emozione poter ospitare per la prima volta questo evento.

Vi propongo un tema legato al periodo che si sta avvicinando: la chimica nel freddo dell’inverno e nel calore del Natale.
L’argomento consigliato è dunque legato sia alla stagione invernale sia al periodo natalizio. Mi è sembrato l’ideale per un Carnevale che sarà on-line il 23 dicembre!

Eccovi qualche idea! Naturalmente il tema non è vincolante e tutti i post saranno graditi.

La chimica e il freddo dell’inverno.
Come si formano la neve, la nebbia o il ghiaccio? 


Oppure: la termoregolazione del corpo umano; come fa il nostro corpo a difenderci dal freddo?


In alternativa, si può anche parlare del riscaldamento nelle nostre case: metano, sostanze tossiche sprigionate dalle stufe o da materiali da combustione non idonei; la chimica in questo ambito ci offre molti argomenti utili ed interessanti.


Non dimentichiamo i classici mali di stagione; in questi giorni si legge da più parti che è arrivata l’influenza stagionale. Qual è il ruolo della chimica nella preparazione e nel funzionamento di un farmaco o di un vaccino? Perché gli antibiotici non sono efficaci contro l’influenza o altre malattie virali? Come funzionano le compresse effervescenti? Come interviene la chimica per rendere più sicuri i prodotti farmaceutici?

Per chi preferisce il tema natalizio, c’è da sbizzarrirsi.
Perché non parlare della chimica in cucina, nel periodo delle feste? Panettone, torrone, spumante, mostarda… Come si preparano? Cosa li rende così golosi?


Se la cucina non è il vostro ambiente, ci sono anche altri aspetti legati al Natale da prendere in considerazione. La chimica e i Re Magi: oro, incenso e mirra. Che cosa sono? Quali applicazioni trovano nel mondo moderno?

Oppure la chimica e la stella cometa, ovvero il legame tra chimica ed astronomia.
Infine: perché no? La chimica e i regali di Natale: qual è stato il regalo più significativo che vi ha fatto la chimica? O che ha fatto al mondo?

Forza date libero sfogo alla fantasia e immergetevi in quest’atmosfera, fredda e calda allo stesso tempo, che solo il mese di dicembre ci sa regalare!


Un ringraziamento a Desdemona per i preziosi consigli sul tema e a Max per il repertorio fotografico che accompagna il post!
Vi chiedo cortesemente di farmi pervenire i contributi all’indirizzo scienceforpassion [chiocciola] gmail [punto] com con l’oggetto “Carnevale della chimica 12” entro la mezzanotte del 21 dicembre.


Vi attendo numerosi!
Un saluto,
Tania Tanfoglio

8 commenti:

  1. Bel tema e preziosi suggerimenti... Tania, non posso tradirti...

    RispondiElimina
  2. Tema molto interessante, Tania. Conto di partecipare con il rinnovato Scientificando. Ormai non manca molto.

    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo...ti ringrazio del supporto. Sai riflettevo che, in tutto questo caos in cui mi sono ritrovata mio malgrado, l'unica nota positiva è il sostegno morale degli amici sinceri.

    RispondiElimina
  4. @Annarita: Non vedo l'ora di vedere la nuova versione. I tuoi blog sono un'istituzione :-) Il supporto è doveroso, anche se è solo virtuale: è un lavoro immane... Mi è venuta voglia di fare più spesso dei backup del mio piccolo blog, visto che con blogger è abbastanza semplice! Aspetto il tuo contributo!

    RispondiElimina
  5. Grazie, cara:). Dici bene: è un lavoro immane! Ci stiamo lavorando da dieci giorni con un carissimo amico, che sta contribuendo a costo zero!
    I blog sono stati salvati in locale con wordPress e, se tutto procederà secondo le aspettative, nel giro di pochi giorni i contenuti saranno trasferiti su Blogger, dove ho acquistato due domini personalizzati.
    Incrociamo le dita!

    RispondiElimina
  6. io sto diventando matto per trovare una cosa nei negozi... una cosa che devo assolutamente filmare per questo Carnevale natalizio... speriamo di farcela :)

    Un Carnevale di rinnovamento fra l'altro, le cui consegne chiuderanno con il solstizio d'inverno e la cui pubblicazione è prevista per l'antiviglia di Natale...

    RispondiElimina
  7. @Franco: mi hai proprio incuriosito... Non vedo l'ora di leggere il tuo contributo! In bocca al lupo per la tua ricerca!

    RispondiElimina

Related posts

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...