01 settembre 2012

La genetica dei gruppi sanguigni: esercizio 4, approfondimento


Chiedilo a Tania

Riprendo l'esercizio che ho pubblicato ieri.


ESERCIZIO 4
"Un genitore con un gruppo sanguigno A e l'altro con un gruppo sanguigno B hanno due figli: uno di gruppo 0 e l'altro di gruppo B; indicare i genotipi dei figli e dei genitori."

La soluzione all'esercizio la trovate in questo post: La genetica dei gruppi sanguigni: esercizio 4.
Laura nei commenti mi ha scritto:
non capisco perchè il genotipo dei figli viene indicato cosi: 
Figlio di gruppo B:  Ii
Figlio di gruppo 0: i i

Facciamo un passo indietro e osserviamo attentamente la tabella di Wikipedia.
La prima colonna mostra il FENOTIPO.
Le altre due colonne, invece, evidenziano il GENOTIPO corrispondente. Ogni gene è formato da due alleli che sono indicati nella tabella.

Gruppo sanguignoPrimo alleleSecondo allele
0ii
AIAi
AIAIA
BIBi
BIBIB
ABIAIB
Dalla tabella si capisce che:
Una persona di gruppo A può avere come genotipo:

IOppure IIA

Una persona di gruppo B può avere come genotipo: 
IOppure IIB
Una persona di gruppo AB può avere come genotipo solo: 
IA IB (sono codominanti)


Una persona di gruppo 0 può avere come genotipo solo: 
i perchè il fenotipo 0 si manifesta solo in questo caso dato che l'allele i è recessivo.


Vediamo i genotipi possibili dei genitori:
Possibile genotipo del genitore di gruppo A
Ii
Oppure
IIA
Possibile genotipo del genitore di gruppo B
Ii
Oppure
IIB

Vediamo i genotipi possibili dei figli:
Possibile genotipo del figlio di gruppo B
Ii
Oppure
IIB
Possibile genotipo del figlio di gruppo 0
i i non ci sono altre possibilità perchè questo genotipo si presenta solo in presenza dell'allele i in omozigosi. Si tratta di un allele recessivo.

Questo figlio è la chiave per capire l'esercizio. Una persona di gruppo 0, per i motivi che ho esposto sopra, sarà i i. Quindi avrà ereditato l'allele i dalla madre e l'allele i dal padre. Rivediamo i fenotipi possibili dei genitori e scegliamo quelli contenenti l'allele i.


Possibile genotipo del genitore di gruppo A
Ii
Oppure
IIA
Il genotipo è sicuramente  IPossibile genotipo del genitore di gruppo B
Ii
Oppure
IIB
Il genotipo è sicuramente   I

Ora facciamo il quadrato di Punnett


 IA
i
 IB 
IAIB
IBi
i
IAi
i i
25% (1/4) figli di gruppo A (genotipo IAi)
25% (1/4) figli di gruppo B (genotipo  IB i)
25% (1/4) figli di gruppo AB (genotipo  IAIB)
25% (1/4) figli di gruppo 0 (genotipo i i)

Abbiamo detto che i possibili genotipo del figlio di gruppo B sono

Ii
Oppure
IIB

Guardiamo il quadrato di Punnett e vediamo che l'unico genotipo possibile è il primo, Ii

In conclusione:
I genitori hanno genotipo:
Ii
Ii

I figli hanno genotipo:
Figlio di gruppo B: Ii
Figlio di gruppo 0: i i

Laura fammi sapere se così ti è chiaro. Se ancora hai dei dubbi ti consiglio di cliccare qui e ripassare un po' di genetica di base, a partire dalle leggi di Mendel. Vedrai che tutto si chiarirà!
Fammi sapere!

Se anche voi avete delle domande o delle curiosità da soddisfare leggete qui e scrivetemi!
Tania Tanfoglio

2 commenti:

placeholder
placeholder